Adobe_Express_20220906_2120560_1[3565].png

Consulenza di svastha vritta

PREVENZIONE E MANTENIMENTO DELLA SALUTE SECONDO I PRINCIPI DELL'AYURVEDA

Svastha vṛtta significa "regime di rispetto della propria natura” ed è il ramo dell'Āyurveda che si occupa della prevenzione delle malattie attraverso un approccio multidimensionale.

 Durante una consulenza di svastha vritta verranno presi in considerazione: 

stile di vita

alimentazione

routine quotidiana e stagionale

atteggiamento mentale

regole comportamentali

la pulizia del corpo (dinacarya)​​

tutti elementi fondamendali sul quale si sviluppano l' immunità e la salute.​


Lo scopo della consulenza quello di esplorare a tutto tondo la realtà in cui è immerso il paziente ed aiutarlo a creare delle basi solide sulle quali muoversi per garantire un miglioramento generale della qualità della vita. 

COME AVVIENE LA CONSULENZA?

  • durante la prima parte del colloquio viene individuata la prakriti personale, ovvero la costituzione ayurvedica.

  • viene analizzata nel dettaglio la routine giornaliera.

  • sulla base della costituzione personale vengono corrette le azioni quotidiane ricorrenti che portano a squilibrio e introdotti suggerimenti per migliorare la gestione della routine.

COSA IMPARERAI DURANTE LA CONSULENZA?

  • Ti verranno insegnate le pratiche di pulizia e purificazione dei 5 sensi (dinacarya)

  • pratiche ayurvediche di autotrattamento.

  • imparerai delle tecniche di respiro e pratiche di yoga. 

  • imparerai a sintonizzarti con i ritmi della natura per mantenere in equilibrio i dosha.

  • imparerai ad ascoltarti e prenderai maggiore consapevolezza di te.

La consulenza di Svastha vritta è dedicata a chiunque voglia prendersi cura di sè e migliorare il proprio stato di salute in armonia con la natura che ci circonda. 

“Sāmadoṣa samāgnisca samadhātu malakriya Prasanātmendrīyamana svastha ityabhidyate”.

Colui la cui fisiologia (doṣa) è in equilibrio, la cui digestione e vitalità (Agni) sono buone, i cui tessuti (dhātu) ed escreti (mala) funzionano normalmente e in cui anima (ātma), sensi (īndrīya) e mente (manas) sono sempre pieni di pace e di benessere, viene definito sano.

Suśruta Saṁhita, Sutrasthana XV, 38